mercoledì 8 febbraio 2017

Monaci e potere politico: il monachesimo tra Longobardi e Franchi

Sabato 11 febbraio 2017 alle ore 17,30 il Centro di Studi Medievali "Ponzio di Cluny" è lieto di invitarvi all'ottavo appuntamento della rassegna "Monaci. Dal Tardo antico ai Carolingi". Elena Percivaldi parlerà di "Monaci e potere politico: il monachesimo tra Longobardi e Franchi".
L'avvento dei Longobardi nel VI secolo ha avuto ripercussioni importanti non solo sull'assetto politico e sociale dell'Italia ma anche sulle istituzioni religiose. Dopo il primo momento di “rottura”, il processo di consolidamento del regno iniziato con Teodolinda e Agilulfo all'inizio del VII secolo ha posto anche le basi per uno sviluppo dell'istituzione monastica aprendo una lunga stagione di importanti fondazioni. Da Bobbio a Brescia, da Nonantola a Benevento, la relazione esaminerà alcune delle principali di esse mettendone in luce il ruolo come strumento di controllo ed evangelizzazione del territorio, come avamposti per accrescere l'influenza del regno in zone di confine, ma anche come emblemi di ricchezza e centri di potere.
Elena Percivaldi, storica, ricercatrice e giornalista professionista, scrive per le riviste Medioevo, BBC History, Conoscere la Storia, Storie di Guerre e Guerrieri e ha al suo attivo numerosi libri per Newton Compton, Ancora Editrice, il Cerchio. Collabora con enti e istituzioni, Università e Centri studi in Italia e all'estero. Per visitare il sito della relatrice clicca qui !
 
Le conferenze si tengono presso l’Istituto Scalabrini di Bassano del Grappa (Vi), con inizio alle ore 17.30. È prevista una quota di iscrizione.